domenica 17 novembre 2019

Lista Film Cristiano-Cattolici

Agostino d’Ippona (1972)

Ben-Hur (1959)

Bernadette (1987)

Don Camillo (1952)

Film su San Francesco d'Assisi - Fratello Sole Sorella Luna (1972)

Film su San Pio X: Gli Uomini non Guardano il Cielo (1951)

Film su Santa Caterina da Siena: Io Caterina (1957)

Golgota (1935)

Jesus (1979)

La Più Grande Storia mai Raccontata (1965)

La Vita e la Passione di Gesù Cristo (1903)

Mater Dei (1950)

Padre Pio (1990)

San Tommaso D'Aquino (1975)

Thérèse (Santa Teresa di Lisieux) (1986)

 

In Aggiornamento...

 

 

Film - Bernadette (1987)


Nel Febbraio 1858, in una grotta, una povera ragazza vede in una visione una bellissima Signora avvolta dalla luce, iniziando così un lungo dialogo durato mesi...
 
Portare sullo schermo la vita dei santi è sempre un esercizio a rischio. Questo film non ebbe il successo che avrebbe meritato perchè mostra una Bernadette semplice, in grado di confondere i suoi giudici con l'umiltà e il buon senso, nella splendida ambientazione dei pirenei.



ANNO
1987

PAESE 



REGIA
Jean Delannoy

ATTORI
Sydney Penny, Roland Lessaffre, Michele Simonnet, Bernard Dheran

Alla Locanda del Buon Samaritano

Una panoramica del complesso archeologico del Buon Samaritano, situato sul percorso tra Gerusalemme e Gerico. (foto Cts/Mab)

Nel mese di maggio 2009 è stato riaperto al pubblico il Khan del Buon Samaritano. Il sito era rimasto chiuso alcuni anni a motivo dei lavori di scavo e di restauro programmati dall’Amministrazione civile di Giudea e Samaria, in collaborazione con il Dipartimento delle Antichità di Israele. Il risultato finale dell’intervento di scavo e conservazione delle antichità è altamente lodevole. In ordine di importanza sono tre i punti più interessanti dell’intervento: l’esame archeologico di tutta l’area, a sud e a nord della strada moderna; la creazione del Museo del Buon Samaritano; il recupero dell’area sacra restituita all’attenzione dei pellegrini. Su questi temi ritorneremo dopo aver analizzato alcune memorie relative al sito.

«Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico, e incappò nei briganti…», così inizia la celebre parabola del Buon Samaritano (Lc 10,30-37). Il racconto lucano ambienta la parabola sulla strada che da sempre collega la Montagna di Giuda con la Valle del Giordano. Il percorso si snoda dal Monte degli Olivi verso la valle del torrente Og (wadi es-Sidr), e poi prosegue lungo la valle del torrente Perat (wadi el-Kilt) per arrivare a Gerico.

Nel corso della narrazione si accenna ad una «locanda» dove il samaritano misericordioso avrebbe consegnato il povero viandante per ricevere l’assistenza e le cure necessarie dopo la brutta avventura: «Caricatolo sopra il suo giumento, lo portò a una locanda e si prese cura di lui» (Lc 10,34).

Stando ai risultati della ricerca archeologica appena conclusa, sembra possibile affermare che ai tempi del Nuovo Testamento (I secolo d.C.) esisteva nel sito chiamato Khan al-Hatrur una struttura di accoglienza per i viandanti. E quindi, è possibile che l’autore della parabola abbia preso lo spunto dalla realtà che aveva visto passando lungo la strada tra Gerico e Gerusalemme.

La parabola di Lc 10,30-37 è ambientata dai cristiani in un passaggio particolare della strada, circa a metà del viaggio tra Gerusalemme e Gerico. Precisamente a 18 chilometri dalla città santa. Situata a lato dell’arteria asfaltata, la «locanda» del Buon Samaritano è visibile da lontano, essendo posta sull’altura che segna il passaggio dalla piccola pianura di San Eutimio (Khan al-Ahmar, Mishor Adummim) alla discesa finale verso la Valle del Giordano. La prima memoria del sito è fatta da san. Gerolamo che collega la parabola evangelica al forte militare che proteggeva la strada fin dalla prima epoca romana (I secolo d.C.).

sabato 16 novembre 2019

Film - La Più Grande Storia mai Raccontata (1965)


Il film traduce in immagini cinematografiche la vita di Gesù Cristo. L'arrivo dei Re Magi alla stalla di Betlemme, la fuga in Egitto, la strage degli innocenti, il battesimo, Giovanni Battista, le tentazioni, le predicazioni, i miracoli, gli apostoli, la cacciata dei mercanti dal tempio, l'entrata trionfale in Gerusalemme, la resurrezione di Lazzaro, l'ultima cena, la preghiera nell'orto degli ulivi, la delazione di Giuda, il processo, Ponzio Pilato, Erode, la via al Calvario, la crocifissione, la resurrezione, l'apparizione agli Apostoli.




ANNO
1965

PAESE



REGIA
George Stevens
 
ATTORI
Martin Landau, Max von Sydow, José Ferrer, Telly Savalas, Van Heflin, Charlton Heston, Dorothy McGuire, Robert Loggia, David McCallum Sal Mineo, Claude Rains, Carroll Baker





Cartone Animato su San Tommaso d'Aquino


Breve Cartone Animato su San Tommaso d'Aquino. Per i più piccini e non solo!

Domenicano (1244), formatosi nel monastero di Montecassino e nelle grandi scuole del tempo, e divenuto maestro negli studi di Parigi, Orvieto, Roma, Viterbo e Napoli, impresse al suo insegnamento un orientamento originale e sapientemente innovatore. Affidò a molti scritti impegnati e specialmente alla celebre ‘Summa’ la sistemazione geniale della dottrina filosofica e teologica raccolta dalla tradizione. Ha esercitato un influsso determinante sull’indirizzo del pensiero filosofico e della ricerca teologica nelle scuole dei secoli seguenti.



 


venerdì 15 novembre 2019

Film. Ben-Hur (1959)


Gerusalemme, I secolo d.C. Il film prende il via quando i re magi giungono alla grotta di Betlemme per adorare il neonato Gesù. La narrazione ha quindi un salto temporale in avanti di 26 anni, quando in Giudea giunge il nuovo governatore romano Valerio Grato e, con lui, il nuovo comandante delle legioni, Messala, inviato per sopprimere le rivolte dei Giudei; Giuda Ben Hur è un ricco principe e mercante giudeo che, per difendere il suo popolo, entra in contrasto con Messala, suo vecchio amico d'infanzia. Durante la parata di benvenuto, dalla terrazza della casa di Ben Hur, da cui è affacciata la sorella Tirzah, cadono accidentalmente delle tegole proprio sul governatore. Pur sapendo della loro innocenza, Valerio Grato e Messala fanno imprigionare Tirzah e sua madre Miriam e condanna Ben Hur alla schiavitù sulle galee.

Mentre Ben Hur è in cammino verso il suo destino con gli altri schiavi, il gruppo si ferma nei pressi di un pozzo. I sorveglianti concedono ai prigionieri di dissetarsi, ma non a Ben Hur: egli è però soccorso dal Messia, che si mostra misericordioso e porge dell'acqua allo sfortunato ex-principe. Dopo quattro anni di lavori forzati, la nave su cui Ben Hur è costretto ai remi in catene, viene coinvolta in una battaglia navale, durante la quale egli riesce a salvare la vita al console romano Quinto Arrio, caduto in mare; la battaglia è vinta dai Romani e così Arrio, riconoscente, libera Ben Hur e lo conduce con sé a Roma, adottandolo come figlio...


ANNO
1959

PAESE
 


REGIA
William Wyler

ATTORI
Charlton Heston, Jack Hawkins, Stephen Boyd, Haya Harareet, Hugh Griffith, Martha Scott, Cathy O'Donnell, Sam Jaffe, Frank Thring, Terence Longdon, George Relph, André Morell, Finlay Currie




 


 

Serie Tv - Mosè (1974)


"Mosè" è uno sceneggiato in 7 puntate andato in onda a cavallo tra il 1974 e il 1975. Diretto da Gianfranco De Bosio, questa co-produzione italo-britannica narrava le vicende del profeta biblico dell'Esodo grazie alla preziosa sceneggiatura di Anthony Burgess. Tra gli attori del cast, tutti di profilo internazionale, ricordiamo Burt Lancatser, Irene Papas e Mariangela Melato. Colonna sonora di Ennio Morricone. 



ANNO
1974

PAESE


REGIA
Gianfranco De Bosio

ATTORI
Burt Lancaster, Anthony Quayle, Ingrid Thulin, Irene Papas, Aharon Ipalé, Joseph Shiloach, Marina Berti, Samuel Rodensky, Mariangela Melato, Laurent Terzieff, Mario Ferrari, Bill Lancaster, Jacques Herlin, Galia Kohn, Michele Placido, Umberto Raho, John Francis Lane







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...